SPIN – Sport per l’Inclusione

Corso Spin

SPIN, nonché un primo esperimento sistematico e integrato della rete CUSI sui territori, è stato la realizzazione di attività motoria e sportiva con disabili per promuovere in tutta Italia l’accesso allo sport.

Negli anni precedenti, diversi CUS avevano sperimentato iniziative di rilievo sociale sui propri territori, inclusa la realizzazione di attività di persone con disabilità, in maniera però – con le dovute eccezioni – sporadica, frammentata e comunque legata alla singola iniziativa dei Centri. Tali iniziative non risultavano essere collegate in rete, né vi era la piena consapevolezza a livello nazionale che si stavano svolgendo questo tipo di iniziative.

Con il progetto SPIN si sono quindi volute promuovere in maniera organizzata e nazionale simili iniziative, senza però imporre un modello dall’alto ma costruendo un sistema flessibile che lasciasse ai CUS la possibilità di adattare le attività ai bisogni del territorio.

Il processo si è avviato a fine 2018 con la prima call destinata ai CUS per la presentazione di progetti territoriali a valere sul progetto SPIN nazionale.

Progetto SPIN - Sport per l'Inclusione: considerazioni ed esperienze

Progetto SPIN - Sport per l'Inclusione: BASKET FOR ALL!