Progetto SPINABILITY

 

Il Progetto SPINABILITY, finanziato da Sport e Salute S.p.A. ha mirato ad avvicinare all'attività motoria e sportiva persone con disabilità, inattive, con l'obiettivo di migliorare il loro benessere fisico, sociale e la loro salute attraverso la pratica e l'esperienza sul campo.

Il progetto ha perseguito i seguenti obiettivi specifici:

  • incrementare il numero di persone con disabilità che praticano attività motoria e sportiva;
  • migliorare il benessere fisico e psichico delle persone con disabilità attraverso la pratica motoria e sportiva;
  • incrementare la quantità e la qualità delle relazioni sociali delle persone con disabilità, sviluppando le loro competenze socio-relazionali attraverso la pratica motoria e sportiva;
  • diffondere tra gli operatori, i volontari, i tecnici e gli istruttori della rete CUSI conoscenze e competenze specialistiche per la gestione di attività motoria e sportiva con persone con disabilità.

Il CUSI, nel perseguimento degli obiettivi attraverso l'attività dei singoli CUS, propone un intervento organico in grado di garantire ai destinatari del progetto un accesso completo e paritario alle attività.

Il progetto di 12 mesi, in fase di chiusura a novembre 2021, ha raggiunto più di 350 destinatari con disabilità e più di 2000 destinatari normodotati attraverso le attività proposte all'interno delle 14 proposte territoriali selezionate tra i CUS: Bergamo, Camerino, Cassino, Foggia, Genova, Lecce, Molise, Palermo, Parma, Pisa, Potenza, Roma, Salerno, Torino.

 

Consulta la rendicontazione del progetto SPINABILITY sul portale del Centro Documentazione CUSI Sport Inclusivo

 

Guarda su Instagram il resoconto fotografico di tutti i progetti realizzati dai CUS per SIAMO SPORT

Progetto Spinability - Sport per l'Inclusione: considerazioni ed esperienze

Related posts