Medaglia d’argento al primo FISU World University Championship Mind sports Online

Si sono conclusi i Campionati Mondiali Universitari di “Mind Sport”: scacchi e bridge. L’edizione, inizialmente programmata a Bydgszcz, in Polonia, è stata rimodulata a causa dell’emergenza COVID-19 e si è svolta quindi totalmente online. Nonostante questo, sono stati più di 400 gli atleti che hanno partecipato al torneo di scacchi, mentre oltre 150 hanno preso parte al campionato di Bridge. In totale, 40 nazioni e più di 218 Università rappresentate. Il CUSI, in accordo con la Federazione Italiana Gioco Bridge – FIGB, si è presentato all’appuntamento con ben due squadre, una maschile e una femminile, con studenti universitari tra i…

CONTINUA

Lo sport universitario rinnova le sue stagioni

L’assemblea approva all’unanimità la relazione del presidente Antonio Dima. Mattinata ricca di spunti, obiettivi centrati e da centrare, un percorso da condividere. Applausi per gli auspici di Giovanni Malagò e Lorenzo Lentini Mario Frongia La foto delle orchidee, viola, striate di bianco. Sbocciate, quasi un inno alla primavera e alla ripresa, al coraggio e alla concretezza. Il logo, nei roll up e nella copertina della relazione, della diciottesima assemblea federale e del 75° congresso nazionale del Cusi, ha sintetizzato auspici, progetti, motivazioni. Il mondo dello sport universitario c’è. E batte…

CONTINUA