CNU 2018: settima giornata, risultati Tennis e Volley

Tennis, Ceppellini e Piludu in cima al mondo Il primo conquista l’oro battendo Cortegiani, out dopo un set. La barese si aggiudica il singolare contro la Arcangeli Smash&passante. Colpi che portano al titolo al Circolo tennis Villa comunale. I Campionati 2018 vedono sul gradino più alto del podio Alessandro Ceppellini (classifica 2.5, campione in carica) del Cus Genoa. Il singolarista ligure ha sconfitto 7-6 rit. Alessandro Cortegiani (2.3) dell’Università Foro Italico. In campo femminile Natasha Piludu (2.3) ha battuto Chiara Arcangeli (2.5) portacolori del Cus Bologna, con il punteggio di…

CONTINUA

CNU 2018: settima giornata

Volley, bronzo per Bergamo e Bologna Assegnate la prime medaglie nella pallavolo: le ragazze lombarde battono Torino. In campo maschile vittoria degli emiliani su Verona Volley, primi passi sul podio. Al Pala Vazzieri i ragazzi del Cus Bologna si sono imposti 3-2 sul Cus Verona. Gli emiliani, allenati da Leonardo Palladino e Federico Rossatti, hanno dovuto soffrire a lungo per aggiudicarsi il match, ottimo spot per la disciplina. I parziali di 25-22, 19-25, 17-25, 25-22, testimoniano un incontro da cardiopalma. Bologna, trascinata dallo schiacciatore-ricevitore Francesco Giovenzana, ha chiuso al tie…

CONTINUA

CNU 2018: sesta giornata

Rugby a 7, il Cus Parma in cima ai Cnu Gli emiliani colgono l’oro, seconda piazza per Udine, bronzo per Torino Conferma ai vertici del rugby a 7: i migliori universitari d’Italia sono i ragazzi del Cus Parma allenati da Matteo Bernini. Gli emiliani hanno sconfitto 10-5 (mete 2 a 1), allo stadio Romagnoli, il Cus Udine. terza piazza per il Cus Torino. I piemontesi hanno battuto il Cus Roma 28-10 (4 a 2). Da citare, il quinto posto colto dal Cus Foro Italico, vittorioso sul Cus Venezia 26-7 (4…

CONTINUA

INTERVISTA AL PRESIDENTE DEL CUSI

INTERVISTA AL PRESIDENTE DEL CUSI Università e sport, simbiosi d’eccellenza per il sistema Paese “Da settant’anni lo sport universitario in Italia è capitolo chiave. Vantiamo tradizioni, risorse e idee. Siamo pronti – rimarca Lorenzo Lentini – per le nuove sfide” Mario Frongia “Se l’Unione europea e il governo chiedono al Coni modalità innovative e un modello di sport che includa, avvicini e permetta una crescita globale, noi ci siamo”. Lorenzo Lentini coglie l’attimo. Proprio mentre Giuseppe Conte accetta l’incarico da premier datogli da Sergio Mattarella, il presidente del Cusi affina…

CONTINUA

Intervista al Prof. Gianmaria Palmieri, Magnifico Rettore dell’Università del Molise

“Sport e accademia marciano di pari passo” Gianmaria Palmieri, rettore dell’Università del Molise, taglia corto: “Percorso ideale per qualsiasi sfida, palestra fondamentale per gestire maturazione, vittorie e soprattutto, sconfitte” Mario Frongia Il brindisi ai Campionati primaverili (“Una ricca ventata di freschezza culturale”) e la sottolineatura di un concetto invalicabile: “Lo sport – attacca Gianmaria Palmieri, rettore di UniMol – ha tantissimo a che fare con l’università. Si tratta di due sfere con elementi forti qualificanti e in comune. L’università aiuta a scoprire i propri talenti, pone agli studenti sfide continue,…

CONTINUA

Cnu 2018, l’abbraccio col rettore e il territorio

Cnu 2018, l’abbraccio col rettore e il territorio Lorenzo Lentini e il Cusi in vetrina ai Campionati di Campobasso. “La nostra sincera gratitudine alle autorità e agli organizzatori” “Innanzi tutto, ringrazio gli studenti, quelli in gara ai Cnu e i tanti che partecipano alle nostre iniziative”. Lorenzo Lentini, con al fianco Antonio Dima, segretario generale del Cusi, dà una sistemata al nodo della cravatta. La sala del Coriolis, elegante struttura a qualche chilometro da Campobasso, è in silenzio. Dai vertici dell’ateneo alle autorità istituzionali, con consiglieri regionali, sindaco, presidenti di…

CONTINUA

CNU 2018: quinta giornata

Scherma, primi titoli nazionali Oro nella spada per Cus Caserta e Cus Napoli. Seconda piazza per Siena e Genova Vittorio Amendola (Napoli) si è aggiudicato la medaglia d’oro nella spada battendo in finale Daniele Catallo (Siena). Claudia Cavallaro (Caserta) si laurea campionessa nazionale universitaria sconfiggendo Francesca Cesesa Gastaldo (Genova). Pari merito sul terzo gradino del podio femminile Giulia Alessandro (Modena) e Marta Zapparato (Cassino). Tra i ragazzi, bronzo per Samuele Di Coste (Cus Lecce) e Davide Maisto Amodio (Cus Napoli). Domani – sempre al Centro sportivo Galasso, Campobasso – dalle…

CONTINUA

CNU 2018: Volley, qualificazioni senza sorprese

Volley, qualificazioni senza sorprese Le ragazze di Bologna, campionesse in carica, e i ragazzi di Milano confermano il loro ruolo di preminenza   Pallavolo in rosa, il Cus Bologna mette ko il Cus Siena. Un 3-0 mai in discussione nel match, giocato al palazzetto di Ferrazzano, tra le emiliane e le ragazze toscane. Le vincitrici – in rosa a club che militano in serie B – si sono aggiudicate il titolo agli ultimi Campionati primaverili universitari tenutisi nel maggio 2017 a Catania e prendono parte ai prossimi Eurogames di volley…

CONTINUA

CNU 2018: calcio, sul filo dell’equilibrio

Calcio, sul filo dell’equilibrio Parma-Modena, nel derby emiliano brillano i primi sulla matricola. Vola Sassari, a spese del Lecce, bene Brescia e Palermo, vittoriose su Cagliari e Foro Italico   Con sofferenza, bel gioco, cuore. Dal Cus Sassari che conquista le semifinali dei migliori atenei italiani, battendo solo ai rigori un ottimo Lecce (1-1 tempi regolamentari), al Parma che riconferma contro i cugini del Modena, carattere e qualità, chiudendo 2-1. La prima giornata del pallone universitario ha promosso anche Brescia (campione in carica) e Palermo. I lombardi hanno sconfitto 1-0…

CONTINUA

CNU 2018, si entra nel vivo con rugby a 7 e scherma

Cnu, si entra nel vivo con rugby a 7 e scherma Domani, mercoledì 23 maggio, si aprono le danze tra i migliori rugbisti. Al Centro Galasso in pedana settanta schermidori a caccia del podio   Placcaggi, incursioni e mete da domani allo stadio Romagnoli di Campobasso. Il rugby a 7 mette al via otto rappresentative, reduci dai concentramenti di qualificazione. Le sfide mettono di fronte – dalle 9, tempi da 20′ ciascuna – i Cus di Roma, Perugia, Parma, Foro Italico, Venezia, Firenze, Torino, Udine. Il Cus Parma, allenata da…

CONTINUA