Il CUSI patrocina il Memorial “Giampiero Galeazzi”

A Cagliari il torneo di padel in memoria del Campione Universitario di canottaggio   Si terrà presso la struttura del Dopolavoro Ferroviario di Cagliari da venerdì 22 a domenica 24 aprile il primo memorial di padel “Giampiero Galeazzi”. Scomparso lo scorso 12 novembre 2021 a Roma, fu Campione Nazionale Universitario di canottaggio nel 1971 sui 2000 metri, vestendo i colori del CUS Roma in coppia con Giuliano Spingardi. Il Centro Universitario Sportivo Italiano ha inteso patrocinare la manifestazione per contribuire alla commemorazione dello storico cronista: “Per la famiglia del CUSI…

CONTINUA

Le congratulazioni del CUSI agli olimpionici universitari di Pechino

Tutta la famiglia del CUSI e dello sport universitario, si complimentano con l’Italia Team per i successi di Beijing 2022, ed in particolar modo si congratulano con Stefania Constantini, Francesca Lollobrigida, Davide Ghiotto e Omar Visintin. Ragazzi che abbiamo avuto l’onore ed il piacere di avere nelle nostre delegazioni per Campionati del Mondo ed Universiadi del recente passato: i loro successi sono meritati, arrivano da un impegno costante nel tempo e partito da lontano. È bello vedere che quasi la metà del medagliere appartiene a loro. Sono infatti ben sei,…

CONTINUA

Successo per l’evento “Lo sport universitario non vuole barriere: il CUSI c’è”

Celebrati i progetti d’inclusione ed i CUS che li hanno attuati Dima: “L’istituzione di domani deve essere anche questo. La strada è tracciata”   Confronto, inclusione, futuro: queste le tre parole chiave che hanno caratterizzato un fine settimana di lavori tanto intenso quanto piacevole e costruttivo. Tre giorni in cui i CUS di tutta Italia hanno avuto modo di poter dibattere su tematiche riguardanti lo sport inclusivo, conoscere le nuove progettualità sul tema promosse dal CUSI e soprattutto confrontarsi guardando avanti, per intraprendere al meglio la strada verso il futuro…

CONTINUA

Lo sport universitario non vuole barriere: proseguono i lavori a Sabaudia

Un lungo applauso dei presenti ha chiuso il sipario sull’intensa giornata di lavori di quest’oggi, sabato 22 gennaio. Dopo il prologo di venerdì pomeriggio con i primi arrivi in territorio pontino ed una cena di networking, oggi Presidenti, Segretari e delegati dei Centri Universitari Sportivi italiani hanno avuto modo di vivere tutti insieme momenti di approfondimento e confronto sullo sport inclusivo. Prime ore della kermesse caratterizzate dai saluti istituzionali del Presidente CUSI Antonio Dima che ha dato un caloroso benvenuto ai presenti, a cui si sono aggiunti i video messaggi…

CONTINUA

“Lo sport universitario non vuole barriere: il CUSI c’è”

Tre giorni di lavori per dibattere e rendicontare il programma inclusivo del CUSI Premiazioni per i CUS che si sono contraddistinti in questi anni   Il Centro Universitario Sportivo Italiano riunisce in un grande evento tutti i CUS d’Italia per fare un bilancio del percorso avviato nel 2018, anno in cui la federazione dello sport universitario ha intrapreso con convinzione la strada dell’inclusività, portando oggi tre progetti di caratura nazionale alla conclusione e due alla partenza. Saranno circa cento i rappresentanti dei Centri Sportivi Universitari che si incontreranno dal pomeriggio…

CONTINUA

Doppia Carriera degli studenti-atleti in Italia: CONI-CUSI-UNISPORT tracciano la rotta

Istituito venerdì 14 presso la Sala Giunta del CONI alla presenza del Presidente del CONI Giovanni Malagò il tavolo di lavoro sulla doppia carriera con i rappresentanti del CONI, del CUSI e della rete dei delegati allo sport delle Università Gli incredibili risultati di Tokyo in termini di medaglie e in termini di partecipazione di studenti atleti ha sancito la definitiva necessità per il mondo sportivo universitario italiano di dotarsi di un quadro normativo che possa dettare le linee guida sufficienti per permettere agli atleti e alle atlete che intendano…

CONTINUA

Gli auguri di Natale 2021 del Presidente Dima

Per un 2022 ricco di gratificazioni, salute e successi   Arrivano le feste e ancora una volta ci sentiamo forti e incerti al tempo stesso. Forti perché alla fin fine ci si riscopre sempre figli e promotori dello sport. Pulito, nobile, genuino, rispettoso dell’avversario e delle regole. Incerti, e a tratti smarriti, per la recrudescenza di un virus che sembrava avessimo messo al tappeto. Ecco perché, in questo mio saluto affettuoso in vista del Natale e del 2022, l’auspicio mi riporta su temi che, purtroppo, abbiamo già affrontato: la pandemia…

CONTINUA

Presentata la prima Coppa del Mondo Universitaria di Nuoto Pinnato

FISU, CUSI e FIPSAS insieme per Lignano Sabbiadoro 2022 È stata presentata domenica 21 novembre presso il Villaggio Sportivo Bella Italia di Lignano Sabbiadoro, la prima edizione della Coppa del Mondo Universitaria di Nuoto Pinnato che si terrà nella nota località in provincia di Udine dal 30 marzo al 3 aprile 2022. Si tratta di una prima assoluta, fortemente voluta ed ottenuta dal lavoro sinergico effettuato negli scorsi anni da parte della FISU – Federazione Internazionale Sport Universitario e dalla FIPSAS – Federazione Italiana Pesca Sportiva e Attività Subacquee, alla…

CONTINUA

All’Università di Pisa il workshop “Dual Career – L’Università si fa moderna”

Il Presidente Malagò e il Presidente Dima all’Università di Pisa per l’importante convegno sulla doppia carriera organizzato dal Prorettore con delega allo Sport dell’Università di Pisa Prof. Gesi. Si è svolto nel pomeriggio di giovedì 14 ottobre nella splendida cornice dell’Aula Magna del Palazzo della Sapienza dell’Università di Pisa il workshop “Dual Career – L’Università si fa moderna” organizzato dal Prorettore con delega allo Sport prof. Marco Gesi alla presenza del Rettore Prof. Paolo Maria Mancarella, del Sindaco della città di Pisa Michele Conti e del Presidente del CONI Giovanni…

CONTINUA

Dal CUSI alle Olimpiadi di Tokyo 2020

Lo sport Universitario si conferma trampolino di lancio per palcoscenici olimpici. Le Olimpiadi di Tokyo stanno per iniziare ed il CUSI è pronto a seguire e sostenere l’intera delegazione azzurra. Oltre 200 Paesi partecipanti si sfideranno in 36 discipline per un totale di 339 competizioni, incastrate in un fitto programma che comincerà il 23 luglio con la cerimonia di apertura dei Giochi e terminerà l’8 agosto con la cerimonia di chiusura. Il CONI si presenta con 384 atleti (198 uomini e 186 donne), un numero di ItaliaTeam che ha superato…

CONTINUA