Cusi, una storia che lievita e sa di buono

Il Centro universitario matura la trasformazione in Federazione. Il plauso di Coni, Sport e salute e Governo al percorso evidenziato nella ventesima assemblea e nel 77° Congresso nazionale. “Con il contributo delle istituzioni, il lavoro e le idee dei Cus, la determinazione nel voler coinvolgere, includere e sviluppare una cultura sportiva preziosa per lo sport universitario, siamo certi di poter costruire opportunità pregiate per le nuove generazioni” le parole del presidente Antonio Dima. Relazioni e attività approvate per acclamazione Mario Frongia Un lungo e proficuo percorso. Costruito con scrupolo, attenzione,…

CONTINUA

Riprogrammati al 2023 i FISU World University Games Chengdu 2021

Dima: “Lavoreremo per una delegazione azzurra ancor più competitiva”   In seguito ad un approfondito confronto tra la FISU, il Comitato Organizzatore di Chengdu 2021 e numerosi altri stakeholder, oggi venerdì 6 maggio 2022 è stata presa da parte della federazione internazionale dello sport universitario la decisione di posticipare i FISU World University Games al 2023. Inizialmente programmato per l’estate del 2021, il principale evento sportivo universitario internazionale fu già rinviato al 2022 in seguito al rinvio dei Giochi Olimpici di Tokyo 2020. La scelta giunge poco più di una…

CONTINUA

Progetto Smart Sport: nasce il “family trainer”

Il progetto di CUSI Sport Inclusivo sta formando nuove figure professionali nei CUS di tutta Italia   Sport e inclusività continuano a camminare insieme nella grande famiglia del Centro Universitario Sportivo Italiano. Dopo il lancio di “SPONC!” avvenuto lo scorso febbraio, è in corso di svolgimento in questo intenso 2022 sportivo, un nuovo progetto di sport inclusivo promosso dal CUSI in tutta Italia: si tratta di Smart Sport, progettualità che mira a elaborare, sperimentare e disseminare un innovativo modello di pratica sportiva capace di avvicinare all’attività fisica famiglie e persone…

CONTINUA

CNU Cassino 2022: i CUS finalisti nel calcio a 11

Otto le compagini che lotteranno per il titolo nazionale   Countdown sempre più serrato verso i Campionati Nazionali Universitari primaverili di Cassino 2022: anche il calcio a 11 ha i suoi CUS finalisti. Andranno a Cassino gli otto Centri Universitari Sportivi qualificati dalla Fase Preliminare che si sfideranno per il titolo nazionale in tre giornate di gara con undici partite complessive da disputarsi nell’arco di quattro giorni. Ogni squadra giocherà una partita il primo giorno e una il secondo: al termine della seconda giornata i due CUS con due sconfitte…

CONTINUA

EUG 2026 assegnati a Salerno: la soddisfazione del CUSI

Dima: “Con CUS Salerno ed EUSA forte segnale di ripartenza dello sport universitario europeo”   Venerdì 22 aprile 2022 sono stati ufficialmente assegnati dall’EUSA alla città di Salerno gli European Universities Games 2026. Il capoluogo cilentano, il campus universitario e gli impianti sportivi del CUS Salerno ospiteranno l’ottava edizione della competizione continentale dedicata alle università, che con le loro numerose delegazioni, si cimenteranno in quindici discipline per un totale stimato di circa seimila ospiti provenienti da cinquecento atenei europei. Soddisfazione per la vittoria del bid in casa CUSI: “Il comune…

CONTINUA

CNU Cassino 2022: i CUS finalisti nel calcio a 5

Otto CUS qualificati per la fase finale nazionale   Manca meno di un mese all’avvio dei Campionati Nazionali Universitari primaverili di Cassino 2022, la prima edizione dell’evento multisport che si svolgerà dopo il blocco dovuto alla pandemia da Covid-19. Sono otto i Centri Universitari Sportivi qualificati alla fase finale, che hanno avuto la meglio sui diretti concorrenti in un susseguirsi di sfide in cui la griglia di partenza ha visto partecipare ben ventisette squadre in tutta Italia. Suddivisi in due gironi eliminatori, le otto compagini vincitrici della Fase Preliminare sono…

CONTINUA

CNU Cassino 2022: i CUS finalisti nella pallacanestro

Ufficializzati i due gironi con gli otto CUS qualificati   Continua il conto alla rovescia verso i Campionati Nazionali Universitari primaverili di Cassino 2022. Terminata la fase preliminare di qualificazione del torneo di pallacanestro maschile nei primi giorni di aprile, sono stati ufficializzati i gironi finali che porteranno alla finalissima del 21 maggio. La corsa al titolo nazionale riparte martedì 17 maggio con le sfide tra otto CUS divisi in due gruppi da quattro squadre ciascuno. In ogni girone si sfideranno tra loro tutte le compagini per definire la classifica…

CONTINUA

CNU Cassino 2022: i CUS finalisti nel volley

Definiti i gironi del torneo maschile e femminile   A poco più di un mese dall’inizio dei Campionati Nazionali Universitari primaverili 2022 che si svolgeranno a Cassino a partire da venerdì 13 maggio, si iniziano a delineare le sfide decisive tra i CUS che gareggeranno per il titolo di Campione d’Italia. Nel torneo di pallavolo sono terminate le fasi di qualificazione, definendo così i due gironi finali della competizione maschile ed i due gruppi delle compagini finaliste nel torneo femminile. Con le gare che si svolgeranno dal 16 al 20…

CONTINUA

FISU University World Cup Finswimming 2022: le congratulazioni del CUSI

Dima: “L’evento un esempio di come il CUSI può agire da federazione di servizio”   Con novantuno partecipanti e cinquantaquattro medaglie assegnate, si è conclusa domenica 3 aprile la prima edizione assoluta della Coppa del Mondo Universitaria di nuoto pinnato. “Da parte del CUSI intendo complimentarmi con la FIPSAS per la buona riuscita dell’evento anche in virtù della lettera di apprezzamento che abbiamo ricevuto dalla FISU a conclusione della manifestazione. Non è mai semplice fare da apripista nelle competizioni internazionali ma il comitato organizzatore locale è riuscito nell’intento di offrire…

CONTINUA

Strategia e visione: sport universitario e cronisti sportivi in marcia assieme

Antonio Dima e Gianfranco Coppola, presidenti di CUSI e USSI, hanno siglato un’intesa con interessanti e concrete prospettive su scala nazionale per studentesse e studenti da un lato, e giornalisti dall’altro. Sul tavolo, formazione, inclusione, eventi e attività socializzanti sul territorio. La formazione delle nuove generazioni impegnate nei vari corsi di laurea inerenti lo sport. Una serie di progetti da sviluppare in sinergia con al centro l’inclusione e la partecipazione di atleti con diverse abilità. La ricerca di una sede comune a Roma, “casa” e riferimento sociale, culturale e professionale…

CONTINUA